LUNEDÌ 23 LUGLIO AL CELACANTO - START H 22.00

"Per Non Tornare" è il nuovo album di Andrea Labanca

prodotto e arrangiato da Gianluca De Rubertis e pubblicato da Goodfellas

"Strumenti e parole si susseguono illuminando una moltitudine di caratteri, mettendoli a fuoco e facendoli emergere al buio con particolari essenziali e sostanziali, quasi fossero stati dipinti da Caravaggio."
Il Fatto Quotidiano

"Un bel disco che nella sua pur riconoscibile attitudine pop fra modernismo ed echi degli anni ’80 lascia percepire richiami anche a Jannacci, Gaber, Battiato. Bene così "
Distorsioni

"Brio melodico e accattivante"
Rockerilla

"Bisogna riconoscere a Per non tornare un certo valore"
Blow up

 

Andrea Labanca suonerà l’intero Per Non Tornare in versione acustica, raccontando il rapporto tra noir e musica attraverso letture e citazioni che hanno fatto da substrato immaginifico a Per non tornare. Il terzo lavoro del cantautore milanese è un mix tra electro-vintage e rock con testi ispirati al noir tra rivoluzioni e partenze. Parole che grazie alla collaborazione artistica con Gianluca De Rubertis, Andrea Labanca ha potuto incanalare in nove tracce musicali, dense e sensuali come in un libro di Scerbanenco

"Le parole chiave per spiegare il significato di ‘Per Non Tornare’ sono rivoluzione e partenza.
Rivoluzione come spostamento che porta ad un nuovo punto di vista, partenza come movimento lineare in cui ci si muove da un punto ad un altro per fare un viaggio”.

Un percorso a cui Andrea Labanca non è nuovo con le sue incursioni nel teatro e nella performance contemporanea (tra cui Tino Seghal nel 2009), dove il canovaccio si rivela utile ad indicare la strada ma non a definire la direzione. Un concerto che si rivela abbattimento della quarta parete, dove il pubblico diventa soggetto e sceneggiatore della serata.

Progetto immaginato come en plein air proprio sulle caratteristiche dell’Associazione Coppula Tisa e il suo progetto di ospitalità solidale legata alla valorizzazione di uno spazio comune in continua evoluzione: il Celacanto appunto. Ex casa cantoniera, crocevia di numerosi passaggi e paesaggi umani, luogo naturale di partenze e arrivi è il terreno più fertile di nuove ispirazioni e suggestioni artistiche.

Per la serata una proposta ad hoc anche nella scelta dei cocktail che saranno quelli citati, o immaginati, nel disco. Anche la pineta del Celacanto si trasformerà in una piccola scena del delitto, con atmosfere che ricordano le scene i grandi romanzi noir.

Ad impreziosire la serata, le foto originali di Renzo Chiesa (già autore delle copertine di Enzo Jannacci, Lucio Dalla e Paolo Conte) che raccontano le avventure di Andrea Labanca nei panni di un investigatore alle prese con un caso di scomparsa in pieno stile soft-porno anni ’70.

 

Ascolta il disco su Spotify: https://open.spotify.com/album/1a1PDuTBns8q1olCYTZ6Uo?si=Q66_CTnwREaH21CENJOEHQ

Guarda Facciamo L’amore: https://youtu.be/gKG1ik7dPg0

Guarda Ardo: https://www.youtube.com/watch?v=DIvBqUWHLKQ

 

Ufficio stampa

DARIO ZIGIOTTO – CCM – Mob +39 348 41 11 349 – email dario.zigiotto@commusic.it

Davide Iurlano – Goodfellas – Mob. +39 338 4172417 - emaildavide@goodfellas.it