La piena fruizione dell’immobile consentirà di avviare e promuovere un centro permanente della cittadinanza attiva da cui si attende un incremento di partecipazione da parte della comunità locale. Un risultato importante che si intende raggiungere con l'attività di ospitalità di giovani non residenti è quello di offrire un punto di vista “altro”  che stimoli la popolazione giovanile locale ad avvicinarsi con maggiore fiducia ad un luogo che si tende a percepire come chiuso, mentre dall’allestimento partecipato del luogo così ristrutturato e reso fruibile dagli interventi realizzati ci prefiguriamo un ambiente accogliente e confortevole per tutto l'anno.

Con l’attività dell'osservatorio ci aspettiamo di acquisire uno strumento valido tutto nostro di valutazione e monitoraggio dell'efficacia delle azioni prodotte. La creazione della galleria da parte dei volontari impegnati nelle attività del laboratorio artigianale permette di allestire, come primo risultato, un'esposizione permanente che renda noto a tutti i visitatori l'impegno profuso dalla società civile con evidenti ricadute in termini di visibilità e restituzione a chi si è attivato per il bene comune. Con la consegna dell'attestato durante l'evento conclusivo all’iniziativa più meritevole si consegue l'obiettivo di tenere alta la memoria rispetto ad esempi positivi e replicabili di cittadinanza attiva.