il tour manager

Durante gli studi in materia di archivistica e dopo la laurea ho iniziato a viaggiare molto. Non si tratta né di Samarcanda né delle piramidi mesoamericane, almeno per ora; ho viaggiato a ritroso nel tempo, calandomi avventurosamente per gli anfratti delle memorie storiche tra le vite degli uomini che mi hanno preceduto. Foreste di scaffali di buie biblioteche sono il mio habitat quotidiano, dove mi sento un po’ cistercense e a volte sir Lancillotto. Collaboro professionalmente in diversi istituti culturali del territorio, oggi fortunato allievo presso la Scuola Vaticana di Biblioteconomia. Nel ruscello del tempo, per citare Thoreau, accompagno diversi visitatori alla scoperta delle meraviglie di questa grande famiglia salentina.

Torna al Team